MATRIMONIO ROSE PASSION

ROSSELLA & VINCENZO – SCRAJO TERME

11 maggio 2018

Maggio è un mese ideale per organizzare un matrimonio. L’estate è alle porte e vi è una grandissima varietà di fiori. La regina di maggio è però la rosa in tutte le sue sfumature e varietà, per questo motivo la sposa di questo matrimonio, ha scelto questo fiore per rendere il suo sì romantico e dolce allo stesso tempo. La chiesa è stata riempita di rose in tutte le loro varietà, e un coro di voci bianche di bambini ha allietato una funzione religiosa carica di emozione. Le wedding box sui banchi della chiesa, erano state progettate in tema con l’allestimento floreale e contenevano: il libretto della messa, un fazzoletto per asciugare le lacrime di gioia di tutti gli invitati, il riso e delle golose caramelle a tema le: au nom del la rose. Gli sposi hanno accolto gli invitati dopo la cerimonia nunziale nella cornice dello Scrajo Terme di Vico Equense, quindi la location è stata allestita ispirandosi ad un rigoglioso roseto. La rosa per la sua prezza e bellezza è stata la regina di questo matrimonio. Il tavolo imperiale allestito nella sala del banchetto nunziale era impreziosito da grandi lampadari in cristallo; splendide composizioni di rose inglesi nelle sfumature del pesca e del rosa campeggiavano sul tavolo, alternate a preziosi candelieri di cristallo. Sul tessuto della preziosa tovaglia di voile leggero abbiamo dagiato piccole foglie vere, grazie ad un lavoro certosino di tutte le ragazze del mio team. Il tocco di classe: un tovagliolo con ricamato il monogramma degli sposi poggiava sul sottopiatto in pelle creato appositamente per loro da artigiani locali. La calda voce di Helen Tezfazghi ha riscaldato l’atmosfera, e la serata si è protratta con gli inviati che hanno ballato fino a sera sulle note della Raoul and Swing Orchestra fino al taglio della torta.